Titolari di incarichi dirigenziali amministrativi di vertice

Riferimenti normativi

Art. 14, c. 1, lett. a) e c. 1-bis, D.Lgs n. 33/2013
Art. 14, c. 1, lett. b) e c. 1-bis, D.Lgs n. 33/2013
Art. 14, c. 1, lett. c) e c. 1-bis, D.Lgs n. 33/2013
Art. 14, c. 1, lett. d) e c. 1-bis, D.Lgs n. 33/2013
Art. 14, c. 1, lett. e) e c. 1-bis, D.Lgs n. 33/2013
Art. 14, c. 1, lett. f) e c. 1-bis, D.Lgs n. 33/2013
Art. 14, c. 1-ter, secondo periodo, D.Lgs n. 33/2013
Art. 2, c. 1, l. n. 441/1982
Art. 3, l. n. 441/1982
Art. 20, c. 3,D.Lgs n. 39/2013

Contenuto dell'obbligo

Per ciascun titolare di incarico:

  • Atto di conferimento, con l'indicazione della durata dell'incarico.
  • Curriculum, redatto in conformità al vigente modello europeo.
  • Compensi di qualsiasi natura connessi all'assunzione dell'incarico (con specifica evidenza delle eventuali componenti variabili o legate alla valutazione del risultato).
  • Importi di viaggi di servizio e missioni pagati con fondi pubblici.
  • Dati relativi all'assunzione di altre cariche, presso enti pubblici o privati, e relativi compensi a qualsiasi titolo corrisposti.
  • Altri eventuali incarichi con  oneri a carico della finanza pubblica e indicazione dei compensi spettanti.
  • Dichiarazione dei redditi e patrimoniale.
  • Dichiarazione sulla insussistenza di una delle cause di inconferibilità dell'incarico.
  • Dichiarazione sulla insussistenza di una delle cause di incompatibilità al conferimento dell'incarico.
  • Ammontare complessivo degli emolumenti percepiti a carico della finanza pubblica.

Gli obblighi di pubblicazione riferiti ai titolari di incarichi dirigenziali (nei quali ricade la posizione di Direttore di A.P.S.P., trattandosi di incarico affidato a personale con qualifica dirigenziale) sono uniformati a quelli relativi ai componenti dell'organo di governo.
E' dovuta anche la pubblicazione delle dichiarazioni patrimoniali e reddituali, in quanto sul punto la l.r. n. 10/2014 fa integralmente salva la normativa nazionale.
I dirigenti, in aggiunta a quanto previsto per gli amministratori, devono altresì comunicare all'Amministrazione e far pubblicare in questa sezione l'ammontare complessivo dei compensi percepiti a carico della finanza pubblica.
Con delibera n. 382 del 12 aprile 2017, il Consiglio dell'A.N.A.C. - in considerazione dell'esistenza di un contenzioso amministrativo in atto sull'applicabilità degli obblighi di pubblicazione in questione alla dirigenza pubblica - ha tuttavia disposto la sospensione temporanea degli obblighi di pubblicazione dei documenti patrimoniali e reddituali per i soggetti in questione. Detta sospensione ha natura provvisoria e rimarrà in essere sino alla definizione nel merito del giudizio in questione, a seguito del quale è presumibile che A.N.A.C. fornirà ulteriori indicazioni operative.
Come successivamente chiarito da A.N.A.C., non è invece in alcun modo sospeso l'obbligo di pubblicazione dell'ammontare complessivo dei compensi percepiti a carico della finanza pubblica, il quale è comunicato annualmente dal dirigente stesso e comprende - ovviamente - gli emolumenti percepiti dalla stessa APSP.

Ultimo aggiornamento 12/09/2018