Carta dei servizi e standard qualità

Riferimenti normativi

Art. 32, c. 1, d.lgs. n. 33/2013

Contenuto dell'obbligo

Carta dei servizi o documento contenente gli standard di qualità dei servizi pubblici

Per il consiglio di amministrazione e le figure professionali che a vario titolo operano nella presente azienda, erogare un servizio di qualità significa:

  • operare con professionalità e umanità e rendere l’azienda un ambiente famigliare per tutti coloro che vi risiedono, che vi lavorano e che prestano attività di volontariato;
  • operare per il bene dell’ospite, per la serenità dei famigliari che con fiducia ci affidano i loro cari e per il bene di tutte le persone che a vario titolo operano in azienda;
  • operare per il bene di tutti i pazienti esterni che usufruiscono dei servizi svolti dalla nostra azienda;
  • rendere l’azienda il “centro”, il “motore” ed il “cuore” di tutti i servizi socio-sanitari di cui la comunità di Brentonico potrà aver bisogno.
 
 
 

La modalità di partecipazione degli ospiti residenti e diurni avviene nei seguenti modi:

  • presenza di due loro rappresentanti in seno al consiglio di amministrazione oltre al loro coinvolgimento per tutte le tematiche organizzative;
  • incontri individuali con i coordinatori, il direttore su richiesta dell'ospite e/o del famigliare;
  • incontri periodici con il direttore, i coordinatori dei servizi e il medico della residenza;
  • incontro allargato anche ai famigliari con il consiglio di amministrazione e tutto lo staff di direzione di norma due volte all'anno;
  • somministrazione di questionari di gradimento e restituzione dei relativi esiti.
  • focus group coordinato dai responsabili del Marchio Q&B Upipa.

La modalità di partecipazione dei pazienti esterni all’erogazione dei servizi di fisioterapia e punto prelievi avviene mediante la somministrazione del questionario di gradimento.

L’azienda favorisce la partecipazione attiva dei pazienti tramite incontri individuali con il direttore o i coordinatori su richiesta del paziente stesso.

Ad oggi l'A.P.S.P. di Brentonico è in possesso delle seguenti autorizzazioni:

  • a svolgere l'esercizio di attività sanitaria e/o socio-sanitaria "ex art. 5 D.P.G.P. 27 novembre 2000, n. 30-48/Leg. e ss.mm.," con Determinazione del dirigente del Servizio Organizzazione e Qualità delle attività sanitarie della Provincia Autonoma di Trento n. 5 di data 15 gennaio 2009;
  • a svolgere l'attività di Casa di Soggiorno, con Determinazione del dirigente del Servizio per le Politiche Sociali n. 346 di data 27 settembre 2006;
  • a svolgere l'attività di Centro Diurno, con Determinazione del dirigente del Servizio per le Politiche Sociali n. 301 di data 21 giugno 2017 ;
  • a svolgere l'attività ambulatoria di Punto Prelievi per analisi laboratorio;
  • a svolgere l'attività di recupero e riabilitazione funzionale a favore di pazienti esterni;
  • a svolgere l'attività infermieristica, fisioterapica ed assistenziale a favore di pazienti esterni direttamente al domicilio, in regime di pagamento;
  • a svolgere l'attività infermieristica ambulatoriale, in regime di pagamento.

Nonchè accreditata a svolgere le seguenti funzioni "ex art. 14 D.P.G.P. 27 novembre 2000, n. 30-48/Leg e ss.mm.", con determinazione del Dirigente del Dipartimento Salute e Solidarietà Sociale della Provincia Autonoma di Trento, n. 185 di data 9 agosto 2016:

  • R.S.A.(78 posti);
  • attività di recupero e riabilitazione funzionale a favore di pazienti esterni;
  • punto prelievi per analisi di laboratorio.

Certificazione UNI EN ISO 9001:

 iso9001

Marchio Qualità e Benessere Upipa:

Carta dei Valori A.P.S.P. di Brentonico;

Carta_Valori

 

Nell'anno 2018 qualifica di Benchmarker "Qualità e Benessere";

Nell'anno 2017 qualifica di Benchmarker "Qualità e Benessere";

Nell'anno 2016 qualifica di Benchmarker "Qualità e Benessere";

Nell'anno 2015 qualifica di Benchmarker "Qualità e Benessere";

Nell'anno 2013 qualifica di Benchmarker "Qualità e Benessere" e Best-Performer per il fattore "SOCIALITA'";

Nell'anno 2012 qualifica di Benchmarker "Qualità e Benessere" e Best-Performer per il fattore "SOCIALITA'";

Nell'anno 2011 qualifica di Benchmarker "Qualità e Benessere" e Best-Performer per il fattore "SOCIALITA'";

Nell'anno 2010 qualifica di Benchmarker "Qualità e Benessere".

Ultimo aggiornamento: 20/11/2018