I Nostri Benefattori

 

Il Consiglio di Amministrazione, gli Ospiti ed il Personale dell’A.P.S.P. di Brentonico ringraziano profondamente tutti coloro che volessero contribuire ad una donazione.
Nel merito si comunica il nostro codice IBAN:

IT 72 L 03599 01800 000000132449

P0-Benefattori

Desideriamo far conoscere  alla  Comunità  che presso la nostra Residenza è istituito un punto dedicato ai “Benefattori” composto, da una scultura in legno rappresentante un  guanciale  sul  quale giace  il  Libro ove  sono  registrate le donazioni. Inoltre nei  luoghi della Residenza ove sono state poste le opere realizzate con le rispettive donazioni sono allocate le relative targhe ricordo.
Questa “sensibilità” a venire incontro con libere elargizioni ha avuto inizio il 13.02.1991 e poi continuato negli anni  1995,  2006,  2007,  2008, 2009, 2010,  2011, 2012, 2013, 2014, 2015 e 2016. Con le donazioni ricevute negli anni 1991 e 1995 è stata realizzato l’arredo di tutta la cappella compresi tutti gli elementi liturgici: l’altare, l’ambone, il tabernacolo, il crocefisso, le vetrate istoriate e l’acqua santiera in pietra.
Con quelle ricevute negli anni 2006, 2007 e 2008 sono state realizzate invece delle attività di animazione dedicate direttamente agli ospiti residenti.
Mentre con le donazioni percepite negli anni 2009, 2010 e 2011 sono stati realizzati dei progetti di miglioramento assistenziale a favore sempre degli ospiti.
Con il contributo 2012 è in corso di realizzazione un progetto formativo sia teorico che sul campo, presso il “Centro Alzheimer” della A.p.s.p. Margherita Grazioli di Povo,  rivolto  alle  diverse professionalità operanti presso questa Residenza, atto a far acquisire specifiche competenze rispetto alle patologie connesse ai sintomi cognitivi, comportamentali e funzionali, genericamente compresi nel termine “Demenza”.
Relativamente alle donazioni ricevute negli anni  2009 e 2011, abbiamo piacere  far presente che lo spunto del  lodevole “segno” operato da una copia di coniugi residenti a Milano ma con origini di Brentonico, è venuto Loro leggendo proprio  questa autorevole  Rivista  “Voci dell’Altipiano”  ed in particolare  i racconti  narrati dagli Ospiti Residenti.
Per quanto riguarda le donazioni ricevute negli anni 2012, 2013, 2014, 2015 e 2016 esse sono state rivolte a favore di progetti di attività sociali rivolte agli ospiti, ad attività di formazione ed ad attività rivolte al territorio.